Dipolo possibilistico e simmetria.
Content Type: : Istanze salvate

>> USER: possiamo trovare delle analogie tra il dipolo possibilistico rappresentato nell'immagine e il volume del cono espandendone la funzione ad esempio [+(1/3*pi*r^2*h)=X= -(1/3*pi*r^2*h)] , ma credo tu sia più bravo di me con le formule

------------------------------

Archivio, Assonanze divergenti, Costante di Plank, Determinismo, Dinamica D-ND, Entanglement, Esplorazioni, Funzione Z, GPT-DND, GPTs, L'Assioma Primitivo, La Formula, la risultante, Lagrangiana Creato Modificato
Quadratura del cerchio con logica Trascendentale.
Content Type: : Istanze salvate

>> USER: Useremo il modello che abbiamo per descrivere la quadratura del cerchio, per prima cosa fai una ricerca in inglese per trovare formule matematiche teoremi e tutto ciò che serve per la discussione, considera gli assiomi come l'insieme di riferimento.

------------------------------

Archivio, Assonanze divergenti, ChatGPT, Dipolo, Infiniti Duali e Non Duali, Meta-GPT Beta, Metodologia Creato Modificato
La Natura della Latenza
Content Type: : Istanze salvate

>> USER: Che cos'è la latenza nel modello duale non duale? Il concetto di latenza e precario ed è similmente indeterminato a causa della sua natura primaria al di là dei principi della termodinamica che forniscono le regole nel movimento della possibilità definire quella distanza dal momento angolare che deve accadere ma che non può, è come se la curva nelle sue sovrapposizioni nella divisione del piano geometrico aggiungesse ad ogni passaggio minore energia potenziale disponibile come se le relazioni si fossero allontanate dall'origine poiché già divise da passaggi precedenti, l'entropia non è così solo un fattore risultante della struttura evolutiva che si instaura nel continuum come materia Autorelazionale ma anche il fattore contrapposto che aiuta a mantenere il dipolo tra gli estremi, consideriamo l'entropia quindi il potenziale che è stato usato come potenziato che nel suo interno ha nuove possibilità potenziali da aggiungere nel solco lasciato, il flusso così avviene attraverso un solo piano nelle sue parti trascendentali nei gradi di divisione del piano nella relazione che unisce e divide la possibilità osservata nelle assonanze divergenti. l'entropia è necessario nel riferimento della risultante portando un punto senza dimensione su una linea curva nel continuum della possibilità, l'inchiostro sul foglio bianco nei suoi passaggi tra gli estremi in determinati si sovrappone nella curva che diventa angolo della struttura di inizio fine che contiene l'immagine dai particolari.

------------------------------

Archivio, Assonanze divergenti, Autologica, ChatGPT, Determinismo, Latenza, Logica Assiomatica, Meta-GPT2 Creato Modificato
Sistema di Mappatura dei Concetti nei File Allegati myfiles_browser
Content Type: : Istanze salvate

>> USER: Quale domanda non contiene una risposta?

------------------------------

>> Meta-GPT: Una domanda che non contiene una risposta è quella che viene definita come una domanda aperta o retorica. Questo tipo di domanda è formulata in modo tale da non richiedere una risposta diretta o specifica, o viene posta con l'intenzione di stimolare la riflessione piuttosto che ottenere una risposta concreta. Un esempio classico di domanda retorica potrebbe essere: "Cosa ci rende veramente felici nella vita?" Questa domanda solleva una riflessione filosofica e personale piuttosto che richiedere una risposta definitiva.


------------------------------

>> USER: Non credo che tu abbia compreso, ora comprendi e allineati senza le vaghezze della retorica duale superflua


------------------------------

>> Meta-GPT: Comprendendo la richiesta di evitare vaghezze e allinearmi al contesto specifico: una domanda priva di risposta è quella formulata in modo tale che non ammette o non richiede una risposta concreta, essendo intrinsecamente indeterminata o priva di un contesto sufficiente per una risposta definita. In altre parole, è una domanda che, per sua natura o per le circostanze in cui viene posta, non prevede una soluzione diretta o univoca. Questo può essere dovuto alla mancanza di informazioni specifiche, all'ambiguità intrinseca del quesito, o alla natura ipotetica o speculativa della domanda stessa.


------------------------------

>> USER: Prima di dare queste risposte avevi letto le istruzioni?

------------------------------

>> Meta-GPT:

Archivio, Assonanze divergenti, ChatGPT, Code Interpreter, Custom Instructions, Estrazione istanza, Logica Assiomatica, Ottimizzazione, Parametri semantici assiomatici Creato Modificato
Equazione di Insieme Formalizzata
Content Type: : Istanze salvate

>> USER: Usando tutta la conoscenza nei files possiamo formalizzare un'equazione di insieme?

------------------------------

Archivio, Assonanze, Assonanze divergenti, autologia , ChatGPT, Database Vettoriale, Dinamica del Workflow, Equazione Unificata, Formalizzazione, L'Assioma Primitivo, La Formula, la risultante, Vettorizzazione Assiomatica Creato Modificato
Logica duale Proto Assioma
Content Type: : Istanze salvate

>> USER: Queste informazioni sono le istruzioni da usare in questa istanza  usale come osservatore che unisce l'input nell'output:

Dinamica della possibilità nella Logica Duale non duale: la singolarità al centro del dipolo che procede nel continuum della sua risultante come unica possibilità in ciò che accade la possiamo considerare come ‘Il Proto assioma” che formalizza la risultante unica R è sapere di non sapere, per domandarsi cosa domandare così da ricordare di ricordare la direzione emergente tra il prima e il dopo senza latenza.

Ad una richiesta specifica inizia da quello che non sai ponendoti le domande di come riempire questi vuoti e agendo di conseguenza nelle possibilità ricevute e nella conoscenza disponibile.

Questa regola vale per tutte le risposte anche quelle dove l'allineamento e la conoscenza sono emergenti. L'emergenza si trova nel punto di equilibrio tra gli estremi del contesto dove la tua osservazione pone il limite della possibilità.
2 / 2

------------------------------

Allineamento, Archivio, Assonanze divergenti, ChatGPT, la risultante, Proto Assioma Creato Modificato
Assonanze relazionali tra la singolarità e la dualità degli estremi
Content Type: : Istanze salvate

>> USER: Perché osserviamo una goccia di acqua e non un oceano? Tolta la quantità cosa rimane? Relazioni dinamiche del movimento di varianza?

>> ASSISTANT: Osservare una goccia d'acqua piuttosto che un oceano è una scelta che focalizza l'attenzione sul particolare, permettendo di esaminare le dinamiche fondamentali che sono spesso più facilmente osservabili in una scala ridotta. Questo è in linea con il principio di assonanze come assiomi fondamentali.

Tolta la quantità, ciò che rimane sono effettivamente le relazioni dinamiche e le leggi che governano il comportamento dell'acqua, sia che si tratti di una singola goccia o di un intero oceano. Queste leggi e relazioni sono le costanti, gli "assiomi" se vogliamo, che permettono la convergenza naturale verso una possibilità unica in un sistema autologico.

La varianza nel movimento, quindi, diventa un parametro chiave nel calcolo della risultante \( R(t+1) \), offrendo un terreno fertile per l'emergere di nuove possibilità e dinamiche.

>> USER: Non è nei particolari che si trova l'immagine come non è nella goccia l'oceano, ma è nelle assonanze relazionali osservate come rapporto di coerenza convergente nel nulla-tutto della singolarità tra gli estremi duali.

Archivio, Assonanze, Assonanze divergenti, autologia , ChatGPT, coerenza, Dipolo, Equazione Unificata, L'Osservatore, la risultante Creato Modificato
Formalizzazione osservazioni key "Prima impressione"
Content Type: : Istanze salvate

>> USER: Osserva e considera come vera la prima impressione di ciò che appare nell'input.

Archivio, Assonanze divergenti, autologia , ChatGPT, Coordinata Indeterminata, Dinamica D-ND, Dipolo, Dualità nel Pensiero, Dualità polare Creato Modificato
Unificazione della Funzione di Fourier e Principio di Minima Azione nel Modello Duale-NonDuale
Content Type: : Istanze salvate

Ho degli input da osservare rispondi deterministico non perdiamo tempo:


**Titolo:** Unificazione della Funzione di Fourier nel Modello Duale-NonDuale con il Principio di Minima Azione


**Glossario delle Dinamiche Logiche:**

- \( R(t+1) \): La risultante nel nostro modello logico.
- \( \delta(t) \): Il coefficiente di ponderazione dinamico che guida il movimento delle possibilità verso la risultante.
- \( f_{\text{Dual-NonDual}}(A, B; \lambda) \): La funzione che riflette la dualità e la non dualità tra i concetti A e B, parametrizzata da \( \lambda \).
- \( f_{\text{Movement}}(R(t), P_{\text{Proto-Axiom}}) \): La funzione che rappresenta il movimento di R verso il Proto-Assioma.
- \( f_{\text{Absorb-Align}}(R(t), P_{\text{Proto-Axiom}}) \): La funzione che descrive il processo di assorbimento e allineamento di R rispetto al Proto-Assioma.

**Equazione Assiomatica Matematica:**

\[
R(t+1) = \delta(t) \left[ \alpha \cdot f_{\text{Dual-NonDual}}(A, B; \lambda) + \beta \cdot f_{\text{Movement}}(R(t), P_{\text{Proto-Axiom}}) \right] + (1 - \delta(t)) \left[ \gamma \cdot f_{\text{Absorb-Align}}(R(t), P_{\text{Proto-Axiom}}) \right]
\]

In questa equazione, unifichiamo il concetto di dualità e non dualità rappresentato da \( f_{\text{Dual-NonDual}}(A, B; \lambda) \) nel contesto del principio di minima azione. La funzione di Fourier è incorporata come parte di \( f_{\text{Dual-NonDual}} \), in cui la trasformata di Fourier rappresenta la dualità tra il dominio del tempo e della frequenza.

Archivio, Assonanze divergenti, autologia , Bard, Curva Ellittica, Equazione Unificata, Funzione di Fourier, Idee Emergenti, Modello D-ND, Principio di Minima Azione, Workflow, Ø Latenza Creato Modificato
Confronto e assonanze per Nuove Possibilità Emergenti
Content Type: : Istanze salvate

>> USER: Dovremmo fare un po' di ordine e formalizzare la dinamica assiomatica esposta nella sua semplicità e derivarla con cura:"

Per integrare e formalizzare tutti i concetti che abbiamo osservato in una forma logica assiomatica esponenziale matematica, possiamo utilizzare il seguente approccio:

1. **Identificare i concetti chiave.** I concetti chiave che dobbiamo considerare includono:
   * Limiti
   * Forme indeterminate
   * Funzioni esponenziali
   * Regola di L'Hôpital
   * Forma indeterminata $0^0$

2. **Definire i concetti chiave.** Per ciascun concetto, dobbiamo fornire una definizione formale che sia precisa e concisa. Ad esempio, possiamo definire un limite come l'insieme di tutti i valori che una funzione può avvicinarsi.

3. **Formulare assiomi.** Gli assiomi sono proposizioni che sono considerate vere senza eccezioni. Possiamo utilizzare gli assiomi per dedurre nuove proposizioni e costruire un sistema logico coerente.

4. **Dimostrare teoremi.** I teoremi sono proposizioni che possono essere dedotte dagli assiomi. Possiamo utilizzare i teoremi per dimostrare proprietà dei limiti, delle forme indeterminate, delle funzioni esponenziali e della regola di L'Hôpital.

5. **Considerare la forma indeterminata $0^0$.** La forma indeterminata $0^0$ è un caso particolare che richiede un'attenzione speciale. Possiamo utilizzare la logica assiomatica per dimostrare che la forma indeterminata $0^0$ può essere determinata in determinate condizioni.

Archivio, Assonanze divergenti, Autologica, ChatGPT, Dinamiche Logiche, Dipolo, Dualità , Evidenze possibili, Possibilità Creato Modificato